“ARRIVA A SIENA OXFORD ONE TO SIX” – asilo nido e scuola d’Infanzia bilingue per bambini da 1 a 6 anni

Oxford One to Six” è un progetto che nasce da un’idea di qualche anno fa. La richiesta da parte dei genitori di avvicinare i propri figli alla lingua inglese è andata aumentando, anno dopo anno dal 2001, data di nascita della The New Oxford School.  Man mano l’età dei nostri allievi si è abbassata, abbiamo creato programmi e organizzato corsi per bambini in età pre-scolare dai 3 ai 6 anni, i nostri Play Group, Trinity Stars e infine i Mommy and me, attività in inglese insieme al genitore per bambini di 2 anni. E qui ci siamo fermat, ed èd è iniziato il sogno di Oxford One To Six! Per dare continuità al percorso formativo, per dare la quotidianità all’acquisizione dell’inglese, perché accada in maniera piu’ immediata, per poter “sfruttare” gli “anni migliori” di apprendimento, fino ai  5 anni.

 

La The New Oxford school è Agenzia Formativa Accreditata alla Regione Toscana, in possesso di Certificazione di Qualità, UNI EN ISO 9001:2015, è inoltre scuola associata AISLI (Associazione Italiana Scuole di Lingue) sede di esami di Certificazioni Internazionali per l’inglese Trinity College London, Cambridge English, Language Cert, Ielts Test Venue.

La Scuola organizza corsi di inglese e altre lingue per bambini in età pre-scolare e scolare, adulti e aziende e viaggi studio all’estero per bambini e ragazzi presso scuole selezionate dal nostro responsabile in Inghilterra e Irlanda. Nostro responsabile viaggi studio e nostro Young Learners Coordinator, responsabile corsi di inglese per bambini e ragazzi, è proprio il nostro  Jeremy Cotroneo. J eremy diventerà  anche responsabile per la didattica in inglese del Centro Zerosei “Oxford One To Six”. La sua presenza sarà preziosa e costante nella struttura  per garantire almeno il 50 % dell’ inglese.

 

Jeremy ha una pluriennale esperienza nell’ insegnamento dell’inglese a bambini in età pre-scolare e scolare.

Americano di nascita, negli ultimi 15 anni ha lavorato qui in Italia come insegnante d’inglese per bambini da un anno in su, come creatore di programmi didattici, e anche come formatore professionale, da sempre alla The New Oxford School.  Insieme a lui abbiamo notato negli anni un cambiamento importante: i genitori sono sempre più consci dell’importanza dell’esposizione alla lingua inglese, fin dalla nascita. Si rendono conto che per il mondo di domani più si è competenti nella lingua inglese, più aumentano non solo la possibilità di successo nella carriera ma anche di creare legami personali con persone in tutto il mondo, arricchendo le proprie esperienze.

Non è troppo presto! Partiamo da questo concetto.

Sfatiamo questo mito del “troppo presto” facendo una distinzione importante fra imparare e acquisire una lingua.  Tutti sappiamo bene cosa significa imparare una lingua, l’abbiamo fatto quasi tutti, lo studio consapevole di una lingua con lo scopo di impararla come a scuola. I bambini piccoli non imparano le lingue ma le acquisiscono, acquisire una lingua vuol dire assorbire il linguaggio in modo inconsapevole, l’acquisizione non richiede l’insegnamento mirato, diretto.  Tutto avviene a livello subconscio senza che il bambino riesca ad accorgersi che sta imparando un’altra lingua.  Insomma,  si può dire ”è presto per  per imparare una lingua”, ma l’acquisizione inizia alla nascita sia per una che per più lingue.  Per questo ci piace dire che l’inglese non è una materia ma un mezzo per comunicare.

Per questo nasce il progetto di creare un asilo nido e scuola d’Infanzia bilingue (“Oxford one to Six perché accoglieremo bambini  da 1 a 6 anni).  Per ottenere ottimi risultati con una seconda lingua, esponendo i bambini il piu’ possibile alla lingua. Più input ha un bambino, più velocemente riuscirà ad acquisire la seconda lingua.  Per dare quest’opportunità ai bambini,  abbiamo ideato una struttura in cui l’input linguistico d’inglese sia come minimo il 50%, proprio per dare loro la possibilità di diventare funzionalmente bilingue.  La nostra mission numero uno è infatti proprio il bilinguismo.

La nostra seconda mission,  la musica.

Il progetto “Oxford One To Six” al quale stiamo lavorando da due anni e con tanto entusiasmo e passione è davvero ricco.  Abbiamo unito le nostre energie a quelle di Marco Ottavi (meglio conosciuto tra i bambini come “Tato Marco”), TagesVater, Educatore Musicale abilitato Teoria Gordon Secondo Livello (AIGAM) e esperto Metodo Orff-Schulwerk (Università Tor Vergata in collaborazione con CDM Roma), già abilitato e collaboratore del progetto nazionale “Nati per la Musica” del CSB di Trieste. Dal 2006 gestisce e dirige laboratori musicali in giro per l’Italia e non solo (Marsiglia, Genova, Empoli, Parma, Roma, Napoli, La Rochelle tra le altre) e ha come base Siena e provincia, tra il Centro Musicale Soundy e il Centro M’Ama principalmente, oltre a collaborare annualmente con tante strutture scolastiche cittadine, dai Nidi agli Istituti Superiori.

Marchio distintivo di “Tato Marco” è la sua metodologia di lavoro: innovativa e indiretta, basata sul “prima-si-fa-poi-si-pensa”, che porta i bambini ad acquisire nozioni tecniche involontariamente, imparano divertendosi e giocando con il canto, i suoni e il corpo, ballando. Nessun insegnamento frontale, né costrizioni, tanta energia, empatia e capacità di entrare in contatto diretto immediato con i bambini, ecco le altre qualità che i genitori e gli addetti ai lavori riconoscono in Marco.

Ed è così che i nostri bambini oltre all’inglese si avvicineranno sin dalla piu’ tenera età alla musica.

Inglese, musica, ma ancora altro:  psicomotricità, arte e immagine, percorsi sensoriali. Ciliegina sulla torta? Mensa biologica, a filiera piu’ che corta!  Educazione alimentare, menu’ vari ed equilibrati per dare ai bambini una varietà di cibi e di gusti genuini ormai persi. Il nostro fornitore sarà “Bio Vita”, Cristina, la titolare, con tanta passione, cucinerà menu’ squisiti e variegati ogni settimana per i nostri bambini.

 

Se ti è piaciuto..CONDIVIDILO! #growithus

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Contattaci
close slider

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi